Events & Festivals

VOODOO FESTIVAL 2016

VOODOO FESTIVAL - BOAT EDITION

infos qui

Quest'anno il Voodoo Festival sarà una crociera sul Po! Avete letto bene...
LA PREVENDITA E' RACCOMANDATA. POSTI LIMITATI

BANDS:
THE JACKETS (SWI)
HOLLYWOOD PLAYBOYS (Reunion della leggendaria band della bassa!)
PLUTONIUM BABY (Roma, rocknroll
DOTS (extreme rocknroll)

DJ'S all-night-long

FESTIVAL BEAT XXIV

Ci sembrava di aver raggiunto un traguardo quasi ineguagliabile, quando nel 2011 presentavamo il libro che raccontava la storia delle 18 precedenti edizioni del Festival. Quasi. Si, perchè dopo è arrivata un’altra edizione, poi un’altra, un’altra ancora. Sino alla numero 24, quella di quest’anno. Incredibile, vero?
Forse ci abbiamo fatto l’abitudine, al miracolo che ogni anno si rinnova tra la fine di giugno e i primi di luglio nella ridente Salsomaggiore. Invece sarebbe il caso di ricordare che se ogni anno per una settimana possiamo staccare la spina e immergerci in quel microcosmo fatto di suoni, colori, buone vibrazioni (e perchè no, amicizia) che è il Festival Beat, lo dobbiamo a un gruppo di amici che non molla mai, nonostante le mille avversità e difficoltà. Alla loro passione, che non basterebbe, se non fosse supportata da una pazienza monastica e un’esperienza acquisita sul campo, nei secoli dei secoli. Eccoci allora servite su un piatto d’argento autentiche leggende del garage-punk come Nomads, Sick Rose e Strollers, pezzi da novanta come Kid Congo Powers (farò finta di non aver sentito quel “chi?”: il chitarrista di Cramps, Gun Club e Bad Seeds, maledetta l’ignoranza mal distribuita!) e superbi astri in ascesa come gli Allah-Las, dritti dritti da Los Angeles al Festival Beat per la loro unica data italiana. Solo per citarne alcuni, i più conosciuti ma non necessariamente i migliori. Si perchè al Festival Beat, come sempre, ce n’è per tutti i gusti. E se una manifestazione nata e cresciuta all’insegna della passione e del volontariato (ecco un esempio concreto del concetto di “Do It Yourself”) è sopravvissuta all’avvento dei cellulari, al Millennium Bug, alla musica nelle chiavette USB, alla crisi economica e al solito cesto di scudetti vinti dalla Juve, beh, un motivo ci sarà. Forse perchè il beat, in ogni sua accezione, è un antidoto alla vecchiaia e alle sfighe che si trascina con sé. O forse, meno prosaicamente, perchè è bello, almeno per una settimana, far finta che quelle sfighe non esistano proprio. È quello che facciamo da 24 anni, grazie al Festival Beat.
Il traguardo del quarto di secolo è lì a un passo ma a quello penseremo l’anno prossimo, adesso buttiamoci a capofitto nel Festival Beat numero 24, certi di rimpiangerlo non appena, la notte di domenica 3 luglio, anche sull’edizione 2016 sarà calato il sipario. Ormai ci siamo abituati, succede ogni anno, ed è bello che sia così.
 
LUCA FRAZZI
SottoTerra rockzine

BREMBEAT'N'ROLL #6

Arriva alla sua SESTA edizione il piccolo grande Festival Beat della Bergamasca!!
 
Quest'anno possiamo dire di esserci veramente superati: le band tra cui poter scegliere eran veramente tutte di gran livello, e non dormivamo quasi la notte al pensiero di doverne scegliere una piuttosto che un'altra.
Così per quest'anno ci siamo fatti un bel regalo: le abbiamo prese TUTTE!!
 
CLICCA QUI PER INFOS

VOODOO FESTIVAL 2015

VOODOO FESTIVAL 2015
GIUDA
THE MONTESAS (60s rnr - Germania - UNICA DATA ITALIANA) 
FUZZY VOX (garagepoweropo - Francia)

+DJ SET ALL NIGHT LONG
DRINKS - FOOD - STALLS 
tutte le informazioni sulla pagina dell'evento LINK

FESTIVAL BEAT XXIII

FESTIVAL BEAT XXIII
Start July 1-2-3-4-5-
Live Bands-Dj’s-Hawaiian Pool Party-Cocktails-Beat 45 Expo-Vintage Expo-Records-Pins-Memorabilia
 
MERCOLEDI’ 1 LUGLIO
MAD CAFE’ LIVE
THE BEAT BARONS (IT)
 
GIOVEDI’ 2 LUGLIO
BEATTLE BOOTS RACE
POOL AFTERNOON PARTY
POOL LIVE
LAST KILLERS (IT) special guest ANTONIO SERGENTONE (IT) on piano
 
VENERDI’ 3 LUGLIO
POOL AFTERNOON PARTY
DEVIL’S DEN LIVE
BOOK AND FOOD – PASTICCERIA DESIREE
 
AREA LIVE DI PONTE GHIARA
Open door at 8. pm
RADIO BIRDMAN (AUS)
THE MONSTERS (CH)
LES GRYS GRYS (FR)
URBAN JUNIOR (CH)
 
SABATO 4 LUGLIO
POOL AFTERNOON PARTY
DEVIL’S DEN LIVE
BOOK AND FOOD – PASTICCERIA DESIREE
 
AREA LIVE DI PONTE GHIARA
Open door at 8. pm
THE FLASHTONES (USA)
LISA AND THE LIPS (USA)
RAY DAYTONA AND THE GOO GOO BOMBOOS (ITA)
DEAD ELVIS (USA)
 
DOMENICA 5 LUGLIO
POOL AFTERNOON PARTY
VENUE TBA
Live band: I FENOMENI (ITA)

IL METIUS BIRTHDAY BASH

50 anni del nostro rocker preferito!!!!

DON'T MISS IT

EVENTO

VOODOO FESTIVAL III

Terza edizione di questo bellissimo festival in una location suggestiva. Cast a dir poco spettacolare, ottimi cocktails e cucina. Anche questo..imperdibile! Info QUI

FESTIVAL BEAT XXII

Ci siamo! Ecco on line tutto il cast della ventiduesima edizione del FESTIVAL BEAT, evento principe dell'estate per tutti i garage-rockers italiani ed internazionali. Negli ultimi anni infatti il passaparola è arrivato in tutta Europa e gli spettatori stranieri sono infatti moltissimi! 

Prestigiosa la line up, come sempre! 
THE EXCITEMENTS (Spagna) - THE STANDELLS (USA 60 legend - unica data in Europa) - THE JACKETS (Svizzera) - THE NEW PICCADILLYS (Scozia) - THE DUKES OF HAMBURG (Germania) - THE PEAWEES (Italia) - VIBRAVOID (Germania) - THE MUTANTS (Finlandia) e molto moto altro

PAGINA UFFICIALE FB

ROCCA'N'ROLL FESTIVAL XIII

Rocca'n'Roll Festival  www.roccanroll.it
 
Siamo giunti alla tredicesima edizione del Rocca'n'Roll Festival, manifestazione che si svolge al'interno dell'area feste di Castel d'Ario (MN), area verde di fianco al Castello, ad ingresso gratuito.
 
Sono presenti stands gastronomici con ampia scelta di menù: risotto alla pilota, piatti di carne, piatti vegetariani.
 
Accanto all'area concerti ci saranno stands espositivi di abbigliamento, dischi, bigiotteria.
 
Programma
Orario inizio concerti 21,30.
 
Venerdì 13 Giugno
THE MANGES - Punk-Rock from Las Pezia
THE LEECHES - Fat Rock from Como
 
Sabato 14 Giugno
RADIO MOSCOW - Heavy-Blues from Iowa (USA)
DISQUIETED BY - Punk Tagadà from Prato

BOB LOG III

UNICA DATA NEL NORD-EST! In collaborazione con RRM e E20!
Sabato 28 settembre 2013
Torna in terra veneta, acclamato dai fans, in concomitanza con l'inaugurazione della stagione dell'E20

per info: LINK EVENTO

BOB LOG III nasce a Chicago, ma cresce in Arizona ascoltando AC/DC, Screaming Jay Hawkins, Bo Diddley, Hasil Adkins e Chuck Berry. A 11 anni compra la sua prima chitarra e a 16 inzia a suonare delta blues, ispirandosi allo stile di Mississippi Fred McDowell. Inizia la sua carriera con la band Mondo Guano, suonando slide blues, per diventare poi il 50% del blues rock duo Doo Rag, con cui ha la possibilità di aprire per bands come Sonic Youth e Beck.
Dopo 6 anni con i Doo Rag, Bob Log inizia la sua carriera solista, aprendo, tra gli altri, per R.L. Burnside, Blues Explosion, Ween, Franz Ferdinand e Ani Difranco. Negli anni allarga la band, aggiungendo un piatto, suonato con maestria dal suo piede sinisto, e una grancassa, affidata alla tecnica del suo piede destro.

TONYLAMUERTE onemanband è grancassa, rullante a pedale, voce e ampli saturati, un progetto onemanband fatto di urla hc e colpi di slide selvaggi. E' la bassa fedeltà suonata al massimo volume possibile. E' una via alternativa per intendere il blues, quando il delta del mississipi incontra le strade del punk.
Per l'occasione il nostro local onemanband hero presenterà il suo nuovo album, che sarà lanciato il 27 settembre.

INGRESSO: 10€ + Tessera ARCI

La tessera potrà essere sottoscritta al locale.

FESTIVAL BEAT XXI

Torna la manifestazione dedicata alla musica beat più longeva d’Europa con un cartellone tutto da scoprire. Sul palco Fuzztones con James Lowe degli Electric Prunes (unica data in Europa), Arthur Brown, Mentalettes, Los Infierno, Cyborgs, Head & the Hares e Jim Jones Revue.  www.festivalbeat.net

Giugno 1993 – giugno 2013: 20 anni, 21 edizioni (LUCA FRAZZI – RUMORE MAGAZINE)
Fa un po’ impressione, snocciolare certi numeri. Per non parlare delle band che sono transitate (ormai abbiamo abbondantemente passato le 200), delle serate memorabili e dei tanti momenti di “vita quotidiana” che in questi vent’anni hanno fatto del Festival Beat, oltre che il più longevo e amato d’Europa, anche quello che più di altri ha saputo crescere senza dimenticarsi di ciò che sta alla base di tutto: una smisurata passione per il suono sixties in ogni sua derivazione.

Anche per questo, il Festival approda alla sua ventunesima edizione come se fosse la prima: sulle ali dell’entusiasmo, ma con un’esperienza acquisita sul campo che gli consente di sfoderare un cartellone coi fiocchi, di quelli che i garage-maniacs si sognano di notte. Qualche nome? I Fuzztones di Rudi Protrudi, che cedono a una corte durata vent’anni e finalmente si presentano sul palco di Salsomaggiore nientemeno che con James Lowe, voce dei leggendari Electric Prunes. Oppure Arthur Brown, veterano che ha scritto pagine memorabili nella storia del rock dagli anni sessanta ad oggi. O ancora i titolari del migliore rock’n’roll show del momento: Jim Jones Revue, londinesi con gli MC5 nel cuore, nella mente e nei muscoli. Solo per citarne tre, di nomi, ma in realtà la lista è ben più lunga, farcita di dj set, eventi collaterali e (questo non sta scritto da nessuna parte ma chi frequenta il Festival lo sa bene) il tutto in un’atmosfera rilassata all’insegna del divertimento puro: gruppi a parte, è questo il segreto che ha portato il Festival a crescere esponenzialmente, da quel giugno del 1993 ad oggi.

In ogni caso, bilanci a parte, Salsomaggiore per il settimo anno consecutivo si appresta ad ospitare la più bella e ricca kermesse garage dell’estate, cinque giorni di full immersion totale nei suoni e nelle atmosfere sixties, alla faccia della crisi e della depressione diffusa. Col Festival Beat, per qualche giorno, possiamo tutti staccare la spina: mica poco, se ci pensate.

ROCCA'N'ROLL FESTIVAL XII

Sembra ieri ma quest'anno sono 12!! Bellissimo festival incentrato al 100% sul rock'n'roll in tutte le sue forme!
Edizione di lusso quella di quest'anno, contro la crisi!

Sul palco infatti una vera e propria leggenda ROBERT LOPEZ aka EL VEZ, noto come L'ELVIS MESSICANO, già leader dei seminali THE ZEROS, soprannominati i RAMONES del Messico! Accompagnato da una ottima punk band per uno show che sarà diviso tra ELVIS ed  il PUNK, una vera e propria REVUE!

Il sabato vedrà invece protagonisti gli incredibili THE ROCK'N'ROLL KAMIKAZES, in tour per presentare il nuovo disco! In apertura gli ottimo THE LAST KILLERS!

Come sempre ingresso gratuito e ottimo cibo!  www.roccanroll.it

VOODOO FESTIVAL II

Giovane festival (seconda edizione questa) ma dalle grandi aspettative. Situato in una location meravigliosa. Il parco di una bellissima cascina interamente ristrutturata ed attrezzata per ricevere al meglio gli ospiti. Ottimo il cast: KING SALAMI, THE ORBITUNES e THE MIDNIGHT KINGS!

Non mancate, ne vale la pena!

LINK

MIV FESTIVAL

MIV Festival
28 e 29 giugno
Area Parareit, Cordenons
Pordenone
Ingresso gratuito
apertura porte ore 19.00

MIV Festival, due giorni di suoni, musica, ecosostenibilità e cultura nella splendida cornice dei Magredi, a breve distanza da Cordenons in provincia di Pordenone.
Dopo 18 anni, l'associazione musicale "Music in Village" rinnova il proprio festival partendo proprio dal nome, e non soltanto ovviamente. Il MIV Festival sarà occasione di incontro e collaborazione tra diverse ed importanti realtà del Triveneto, ognuna con la propria esperienza, capacità e soprattutto passione. Questo cambiamento è evidente se si guarda al format stesso del MIV, alla sua estetica come alle scelte etiche che si sono intraprese, in primo luogo nel rispetto e nella valorizzazione di un ambiente unico nel suo genere: i magnifici prati dei Magredi. Ma il focus rimane naturalmente la musica: questa edizione sarà caratterizzata da una proposta artistica di ampio respiro, internazionale, che abbraccia diverse sonorità ed influenze, con artisti da Stati Uniti, Inghilterra e Germania. Senza ovviamente dimenticare la valorizzazione di alcune tra le più interessanti realtà locali.
Tra gli ospiti più attesi: venerdi 28 giugno (apertura pomeridiana alle 19.00) King Khan and The Shrines, multietnica formazione con base a Berlino tra i portavoce della scena garage contemporanea, e Leighton Koizumi, americano di origini giapponesi, leader di The Morlocks e Gravedigger V nei primi anni ‘80. Il giorno seguente, sabato 29 giugno, Wire, storica band britannica che condividerà il palco, tra gli altri, con i californiani Crocodiles.

La location del festival è immersa nel verde, è fornita di aree al coperto, servizi, e ristorazione curata da Home Rock Bar. I materiali utilizzati per la somministrazione e ristorazione saranno al 100% riciclabili.

Ulteriori informazioni sul sito del festival www.mivfestival.com e sulla pagina Facebook www.facebook.com/mivfestival 
Qui il programma completo del festival, completamente ad ingresso gratuito:

// venerdi 28 giugno
King Khan and The Shrines (Ger)
Leighton Koizumi feat. Tito and The Brainsuckers (Usa, It)
Wild Palms (Uk)
Man on Wire (It)
----
apertura porte 19.00
warm up a cura di The Great Complotto Radio
aftershow dj set:
Brit Box, Whatever, edera, Lamette

// sabato 29 giugno
Crocodiles (Usa)
Wire (Uk)
Girls names (Uk)
The Heartbreaks (Uk)
Videodreams (It)
----
apertura porte 19.00
warm up a cura di sOUNDVERITE
aftershow dj set:
Momo, Velvet Rock Club, Home Rock Bar

Informazioni: +39 0434 29001   info@mivfestival.com