Greg, Jack and Eric are back!Uno dei tour più attesi di sempre.


Sab 19/05/2018 MONK, Roma link

Dom 20/05/2018 BRONSON, Ravenna link

Lun 21/05/2018 BLOOM, Mezzago, MonzaBrianza link

+LAME

Mar 22/05/2018 SPAZIO 211, Torino link

+SLOKS

OBLIVIANS

GARAGE-BLUES LEGEND

Biography

Roma, Ravenna, Mezzago e Torino. Quattro date, quattro possibilità di dare un senso alla vostra carriera di fans del garage, del punk, del blues, del lo-fi e di tutto questo messo insieme. In maggio, chi per anni (decenni) si è riempito la bocca di quel nome di nove lettere senza avere idea di cosa fosse l'esperienza di un loro live, potrà rimediare a questo tragico deficit. Si, perchè (reggetevi) caleranno in Italia, con tutto il loro bagaglio di rumore bianco e sangue nero, nientemeno che Eric, Greg e Jack. Loro: gli OBLIVIANS. Un pezzo di storia che è materia viva e pulsante anche in questo 2018, nonostante i 22 anni trascorsi dal loro capolavoro “Popular Favorites” e nonostante di acqua sporca sotto i ponti, da allora, ne sia passata tanta. Beh, in quell'acqua Eric, Greg e Jack hanno continuato a sguazzarci dando vita ad altre band spaccaossa (vi dicono niente nomi come '68 Comeback, Reigning Sound, Compulsive Gamblers, Bad Times e Cool Jerks, solo per citarne alcuni?) sempre comunque ai margini di un mercato al quale non hanno mai venduto il culo. Quei tre instancabili picchiatori che da un quarto di secolo rovistano nel fango del rock più scarno e viscerale, oggi dissotterrano l'ascia di guerra e tornano in tour. Gente che non ha niente da perdere, ma molto da insegnare: se del blues amate i risvolti punk (o viceversa), se al rock chiedete di torcervi le budella, sarete accontentati, gli Oblivians sono pronti a servirvi su un vassoio d'argento il loro tesoro a bassa fedeltà. “Kill a punk for rock'n'roll”, diceva un loro slogan: se non siete d'accordo, discutetene direttamente con loro in maggio a Roma, Ravenna, Mezzago e Torino. Incivilmente, mi raccomando. Quattro date imperdibili, non mancate un appuntamento con la storia.

LUCA FRAZZI
SottoTerra Rockzine